Georgia: fermare l'attività antisindacale alla Rustavi Avot

In partenariato con il Sindacato dei lavoratori del settore metallurgico, mineriario e chimico in Georgia e IndustrialAll, che rappresenta 50 milioni di lavoratori del settore minerario, energetico e manufatturiero in 140 paesi, una forza della solidarietà internazionale nella lotta per condizioni di lavoro migliori e per i diritti sindacali nel mondo.

I lavoratori del settore chimico in Georgia fanno fronte all'oppressione. Una volta modello aziendale orientato al sociale, il produttore georgiano di fertilizzanti della “Restavi Azot”, dopo l'arrivo di un nuovo proprietario nel 2017, ha preso di mira il sindacato locale, il Sindacato dei lavoratori dell'industria metallurgica, mineraria e chimica in Georgia (TUMMCIWG), organizzazione sindacale affiliata al sindato mondiale IndustrialAll. I dipendenti dell'azienda sono oramai perseguitati e repressi a causa della loro appartenenza sindacale.
Sotto le pressioni della direzione aziendale, i supervisori dell'azienda obbligano i lavoratori a lasciare il sindacato. Nel gennaio e febbraio del 2017, la direzione ha licenziato illegalmente 350 persone al fine di indebolire il sindacato locale.

Dal marzo del 2017, il TUMMCIWG ha cercato inutilmente di riaviare le trattative con la direzione. Il sindacato ha chiesto ripetutamente aiuto al ministero del Lavoro, della Sanità e degli Affari Sociali della Georgia. Il ministero, però, non è riuscito a portare le parti al tavolo negoziale. Al contrario, la posizione debole del ministero ha facilitato e incoraggiato le azioni criminali e discriminatorie della direzione della Rustavi Azot. Ogni giorno decine di lavoratori sono obbligati a ritirarsi dal TUMMCIWG contro la loro volontà.


Sostieni questa campagna! Inserisci nome e indirizzo email, poi clicca su 'Invia il messaggio' in fondo a questa pagina.

Nome:
[richiesto]
Indirizzo email:
[richiesto]
Sindacato/Organizzazione:
Il tuo Paese:
Inserisci qui il tuo messaggio – o usa quello esistente.



Se desideri ricevere annunci di future campagne seleziona questo box:

Stop spam!
Enter the number 3630 here:

Thank you





Il tuo messaggio sarà inviato ai seguenti indirizzi email:
info@rustaviazot.ge, info@president.gov.ge, info@moh.gov.ge, ministry@economy.ge, ggakharia@economy.ge