Ucraina: sostenere i minatori nella lotta per condizioni di lavoro dignitose

In partenariato con la Confederazione dei Sindacati Liberi in Ucraina – KVPU – e IndustriALL che rappresenta 50 milioni di lavoratori in 140 paesi del settore minerario, energetico e manifatturiero, ed è una forza della solidarietà globale impegnata nella lotta per condizioni di lavoro migliori e per i diritti sindacali nel mondo.

Il 3 settembre, i minatori della miniera di Zhovtnev, di proprietà dello stabilimento ucraino Kryvyi Rih Iron Ore Plant (KZRK), hanno avviato una protesta nel sottosuolo per chiedere una aumento del salario, la fine delle violazioni delle norme per la sicurezza sul luogo di lavoro, migliori condizioni di lavoro e l'accesso alla pensione anticipata a causa delle difficili condizioni di lavoro. Le proteste si sono estese ad altre tre miniere, Gvardiiska, Ternivska e Batkivshchyna, che interessano circa 400 minatori. Dal 18 settembre, i 170 minatori che stanno protestando sono ancora nel sottosuolo. La salute dei minatori che protestano sta peggiorando a causa dell'ambiente malsano. I membri delle famiglie hanno organizzato proteste di solidarietà a Kryyi Rih e Kiev, e giungono notizie sulla pressione esercitata sui minatori e sui membri delle loro famiglie.


Sostieni questa campagna! Inserisci nome e indirizzo email, poi clicca su 'Invia il messaggio' in fondo a questa pagina.

Nome:
[richiesto]
Indirizzo email:
[richiesto]
Sindacato/Organizzazione:
Il tuo Paese:
Inserisci qui il tuo messaggio – o usa quello esistente.


Stop spam!
Enter the number 4538 here:

Thank you


Se desideri ricevere annunci di future campagne seleziona questo box:

Yes:
No:







Il tuo messaggio sarà inviato ai seguenti indirizzi email:
krruda@krruda.dp.ua, izdat.co@gmail.com