if (it eq "eo") { } elsif (it eq "fr") { } else { }

Questa campagna e conclusa.



Cambogia: Liberare i leaders sindacali immediatamente

``
In partenariato con la Confederazione Internazionale Sindacale (ITUC), voce universale dei lavoratori nel mondo, che rappresenta 200 milioni di lavoratori in 163 paesi e in territori con 332 affiliati a livello nazionale.
In partenariato, inoltre, con l'Internazionale dell'Educazione, federazione sindacale mondiale composta da 384 associazioni e sindacati in 178 paesi e territori, con 32.5 milioni di insegnanti e professionisti di sostegno.

La Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC) chiede il tuo sostegno per liberare Rong Chhun, Presidente della Confederazione cambogiana dei sindacati (CCU), e Sor Saknika, presidente dell'Associazione cambogiana dei lavoratori del settore informale (CILA). Rong Chhun è stato arrestato il 31 luglio per istigazione a commettere reati gravi facendo commenti sulle perdite di terreni agricoli e sulle irregolarità dei confini tra la Cambogia e il Vietnam. Recentemente ha guidato picchetti nelle chiusure delle fabbriche di abbigliamento e ha esortato il governo a migliorare la situazione dei diritti umani. Sor Saknika si è unita alle proteste per chiedere il suo rilascio, ed è stata arrestata per incitamento il 7 agosto. Ouk Chayavy, ex presidente dell'Associazione degli insegnanti indipendenti cambogiani, è stato aggredito da ignoti teppisti sulla via del ritorno a casa dopo aver visitato Rong Chhun in prigione il 10 agosto. Il governo cambogiano sta reprimendo la libertà di associazione e di espressione per mettere a tacere i sindacalisti e le proteste dei lavoratori in risposta alla resistenza dei lavoratori rispetto alla crisi economica e alla repressione.




Il tuo messaggio sarà inviato ai seguenti indirizzi email:
camemb.gva@mfaic.gov.kh, camemb.bel@mfaic.gov.kh, Ithsamheng@gmail.com