Myanmar: Le Nazioni Unite devono fermare la giunta militare

In partenariato con i seguenti sindacati a livello mondiale:

Sin dal colpo di Stato del 2021 che ha rovesciato il governo democratico del Myanmar, la giunta militare ha ucciso più di 2.000 civili, tra cui sindacalisti e bambini, ne ha arrestati più di 14.000 e ha sfollato più di 1 milione di persone. Quest'anno, in una nuova ondata di violenza e impunità, la giunta militare ha ucciso in pubblico 4 attivisti democratici e sta pianificando l'esecuzione di altri 41 prigionieri politici. La dittatura ha anche condannato Aung San Suu Kyi a tre anni di carcere con lavori forzati e ha respinto la richiesta della comunità internazionale di colloqui di pace, compresi gli impegni assunti nell'ambito dell'accordo in cinque punti dell'ASEAN. E le vergognose atrocità della giunta militare continuano. Il 13 settembre 2022, proprio nel giorno di apertura della 77a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA), la giunta militare ha arrestato 5 sindacalisti della Confederazione dei sindacati del Myanmar (CTUM). Secondo quanto riferito, i sindacalisti sono stati duramente picchiati e uno ha riportato una ferita da arma da fuoco. Tutto questo deve finire. Nello spirito della solidarietà e della democrazia, le Global Unions chiedono alla 77a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA) di:

1. Raccomandare l'adozione delle credenziali del governo di unità nazionale (NUG).

2. Riaffermare Kyaw Moe Tun come Rappresentante permanente del Myanmar presso le Nazioni Unite.

3. Ritenere la giunta militare responsabile dei suoi crimini contro l'umanità davanti alla Corte Penale Internazionale (CPI) sulla base di una missione delle Nazioni Unite nel 2018.

4. Sollecitare il Consiglio di sicurezza ad adottare un embargo sulle armi nei confronti del Myanmar, sulla base della Risoluzione 75/287 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, e sanzioni economiche nei confronti della giunta militare.


Sostieni questa campagna! Inserisci nome e indirizzo email, poi clicca su 'Invia il messaggio' in fondo a questa pagina.

Nome:
[richiesto]
Indirizzo email:
[richiesto]
Sindacato/Organizzazione:
Il tuo Paese:
Inserisci qui il tuo messaggio – o usa quello esistente.


Stop spam!
Enter the number 5170 here:

Thank you


Se desideri ricevere annunci di future campagne seleziona questo box:

Yes:
No:







Il tuo messaggio sarà inviato ai seguenti indirizzi email:
hucons.nyf@mfa.gov.hu, info.ny@mfa.gov.hu